Pastificio Gioia, alla scoperta dei sapori della Calabria

Vanessa Pompili
19/12/2022
Tempo di lettura: 2 minuti
Pastificio

Terra, maree gusto sono i sapori autentici che si assaporano in ogni forchettata di pasta, condita con fantasia e con tutto quello che la stagione offre. Quella del Pastificio Gioia, a Gioia Tauro (Reggio Calabria) è una storia che nasce dalla passione per la pasta dei giovanissimi fratelli Angilletta. Punto di forza insieme alla qualità degli ingredienti, è l’essiccazione lenta ed a basse temperature, accompagnata da una filiera corta ed a conduzione familiare, scrupolosa dalla produzione all’impacchettamento.

Il pastificio offre formati regionali ma anche molte varianti aromatizzate che abbracciano tutto il valore del territorio. Il bavettone agli agrumi di Calabria, la fileja al peperoncino di Calabria o la rosata fileja alla cipolla di Tropea, le tagliatelle o i paccheri al bergamotto sono le specialità della casa. Immancabile la struncatura con grani naturali dell’Aspromonte e i tagliolini allo zafferano. Per completare ed impreziosire il gusto unico della pasta, dei sughi tipici dagli ingredienti semplici e tradizionali: il sugo allo stoccafisso, con pomodoro, stoccafisso, olive nere e cipolle; il sugo alla ‘nduja calabrese, con pomodoro, ‘nduja di Spilinga, cipolla e origano; il sugo ammollicato, con aglio, acciughe, capperi, olive nere, origano e pomodori secchi.

Fratello Gioia
Foto: pastificiogioia.it

Nell’aprile 2021 il Pastificio Gioia compie un salto in avanti con il lancio del portale e-commerce per raggiungere gli amanti della buona pasta calabrese in tutta Italia.

Vanessa Pompili