L’eccellenza degli spumanti Col Vetoraz

Giampiero Castellotti
07/06/2022

E’ ormai assodato, l’eccellenza e la coerenza che sanno esprimere gli spumanti Col Vetoraz è la cifra distintiva del grande impegno e rispetto che questa azienda riesce a mantenere vivo nel tempo come dimostrano le continue conferme che arrivano dai riconoscimenti ai concorsi enologici nazionali e internazionali.

All’International Wine Challenge, il Valdobbiadene Superiore di Cartizze DOCG si è quest’anno aggiudicato l’International Trophy Winner oltre alla Medaglia d’Oro. Mentre al Valdobbiadene DOCG Extra Brut Cuvée 5 e al Valdobbiadene DOCG Brut è andata la Medaglia di Bronzo.

Quattro argenti e relativi buoni punteggi sono stati registrati al IWSC International Wine & Spirits Challenge dal Valdobbiadene DOCG Extra Brut Cuvée 5 2021 – 91 punti, dal Valdobbiadene DOCG Millesimato Dry 2021 – 91 punti, dal Valdobbiadene DOCG Brut 2020 – 90 punti e dal Valdobbiadene DOCG Extra Dry Cuvée 13 2021 – 90 punti. 

Il Falstaff Prosecco Trophy collegato alla testata di settore austriaca ha assegnato 94 punti Valdobbiadene DOCG Extra Dry Cuvée 13 2021, 93 punti al Valdobbiadene DOCG Extra Brut Cuvée 5 2021 e 92 punti Valdobbiadene DOCG Extra Brut Cuvée Ø 2021.

Il concorso 5Starswines – The Book ha conferito 90 punti al Valdobbiadene DOCG Superiore di Cartizze mentre il Best Wine Stars Awards ha premiato il Valdobbiadene DOCG Extra Brut Cuvée Ø come Best Sparkling Wine.

Torniamo in Italia. Al Concorso Enologico Nazionale di Pramaggiore Col Vetoraz ha ottenuto l’Oscar d’Argento Regionale in qualità di azienda che ha avuto il maggior numero di vini DOCG premiati per regione di appartenenza, al Concorso Enologico Internazionale Città del Vino4 le Medaglie d’Oro rispettivamente assegnate al Valdobbiadene DOCG Cuvée 13 Extra Dry, al Valdobbiadene DOCG Extra Dry, al Valdobbiadene DOCG Brut e al Valdobbiadene DOCG Millesimato, e due Medaglie d’Argento al Valdobbiadene DOCG Superiore di Cartizze e al Valdobbiadene DOCG Cuvée 5 Extra Brut.

Quanto invece alle tradizionali mostre territoriali, tre Medaglie d’Oro sono state assegnate alla 50° Mostra di San Pietro di Barbozza (Treviso) rispettivamente al Valdobbiadene DOCG Superiore di Cartizze, al Valdobbiadene DOCG Extra Brut Cuvée 5 e al Valdobbiadene DOCG Brut.

Riuscire a interpretare il grado più elevato di eccellenza all’interno della denominazione Valdobbiadene DOCG, è una responsabilità che Col Vetoraz continua a sostenere con tenace passione, detenendo un primato distintivo nella denominazione per l’eccellente livello qualitativo dell’intera gamma di produzione.

Col Vetoraz Spumanti S.p.A.

Situata nel cuore della Docg Valdobbiadene, la cantina Col Vetoraz si trova a quasi 400 mt di altitudine, nel punto più alto dell’omonimo colle parte delle celebri colline del Cartizze. E’ proprio qui che la famiglia Miotto si è insediata nel 1838, sviluppando fin dall’inizio la coltivazione della vite. Nel 1993 Francesco Miotto, discendente di questa famiglia, assieme all’agronomo Paolo De Bortoli e all’enologo Loris Dall’Acqua hanno dato vita all’attuale Col Vetoraz, una piccola azienda vitivinicola che ha saputo innovarsi e crescere e raggiungere in poco più di 25 anni il vertice della produzione di Valdobbiadene Docg sia in termini quantitativi che qualitativi, con oltre 2.300.000 kg di uva Docg vinificata l’anno da cui viene selezionata la produzione di 1.250.000 di bottiglie. Grande rispetto per la tradizione, amore profondo per il territorio, estrema cura dei vigneti e una scrupolosa metodologia della filiera produttiva e della produzione delle grandi cuvée, hanno consentito negli anni di ottenere vini di eccellenza e risultati lusinghieri ai più prestigiosi concorsi enologici nazionali ed internazionali. 

Col Vetoraz Spumanti S.p.A.

Strada delle Treziese, 1
31049 S. Stefano di Valdobbiadene (Tv) 

Tel. +39.0423.975291 Fax +39.0423.975571

E-mail: info@colvetoraz.it – Web: www.colvetoraz.it 

Giampiero Castellotti