Sabalenka e la morte di Koltsov: “Anche se non stavamo più insieme mio cuore spezzato”

Agenzia Adnkronos
21/03/2024
Tempo di lettura: 1 minuto

(Adnkronos) – "La morte di Konstantin è una tragedia impensabile e, nonostante non fossimo più insieme, il mio cuore è spezzato". Così, in una storia sul suo profilo Instagram, Aryna Sabalenka che rompe il silenzio dopo la morte di Konstantin Koltsov, ex giocatore di hockey bielorusso, 43 anni, morto lunedì a Miami per quello che sembra essere stato un suicidio. "Per favore, rispettate la mia privacy e quella della sua famiglia durante questo periodo difficile", si legge ancora nel post della tennista bielorussa che si trovava a Miami quando il suo ex è morto. —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Agenzia Adnkronos