Qualche pioggia ma arriva il sole, le previsioni meteo di oggi

Agenzia Adnkronos
15/03/2024
Tempo di lettura: 3 minuti

(Adnkronos) – Via le perturbazioni, o quasi, e arriva il sole dopo settimane di maltempo. E' questo l'effetto dell’anticiclone nordafricano sull'Italia, che porterà finalmente la primavera. Questo il quadro meteo delineato dagli esperti nelle previsioni per la giornata di oggi, 15 marzo, e per il weekend.  Antonio Sanò, fondatore del sito www.iLMeteo.it, prevede l’aumento della pressione fino a circa 1020 hPa e conferma la presenza di pericolosi cicloni, forieri di maltempo, solo in zone molto lontane dall’Italia. Infatti, al momento, una profonda bassa pressione vaga sopra i cieli della Scandinavia mentre il Ciclone d’Islanda invia successive perturbazioni atlantiche con piogge e tanto vento verso le Isole Britanniche. Sull’Italia calma piatta o quasi: non mancheranno delle insidie temporalesche e locali addensamenti nuvolosi, ma avremo prevalenza di sole.  Nel dettaglio, l’alta pressione sarà prevalente in questo venerdì di metà marzo, anche se un flusso umido nei bassi strati, accompagnato da venti di Libeccio, porterà pioviggine tra Liguria e Toscana e qualche addensamento nuvoloso anche al Nord e in Sardegna. Sul resto della nostra bella Italia, le condizioni meteo saranno primaverili. Il weekend vero e proprio sarà buono anche se con qualche insidia: sabato, il transito di un fronte perturbato sui Balcani, collegato lontanamente al ciclone scandinavo, causerà un aumento dell’instabilità sul versante adriatico e localmente al meridione. Nel corso della giornata non sono esclusi veloci scrosci di pioggia, più probabili a ridosso della dorsale appenninica e tra Basilicata, Calabria e Puglia. Domenica 17 marzo segnerà, invece, la prima domenica di pieno sole dopo 3 perturbate o molto perturbate: ricordiamo infatti il maltempo di domenica 25 febbraio con nubifragi al Sud e piogge sparse al Centro-Nord, domenica 3 marzo con nevicate record al Nord-Ovest e piogge diffuse altrove (specie al Centro-Nord) ed infine la scorsa domenica con forti precipitazioni quasi ovunque da Salerno in su.  Anche la nuova settimana vedrà un barometro ‘ottimista’ con valori di alta pressione e sole prevalente: solamente per la Festa del Papà potremo ritrovare qualche locale e rapido rovescio.  Questi piovaschi dovranno essere comunque confermati perché, come sappiamo, il clima primaverile gioca spesso degli scherzi a noi meteorologi e le previsioni in questo periodo dell’anno sono piuttosto incerte dopo 4-5 giorni. Godiamoci dunque, intanto, questo weekend di metà marzo dal sapore decisamente primaverile, poi vedremo cosa succederà in seguito; ci sono buone probabilità che l’alta pressione ci accompagni comunque almeno fino alla Domenica delle Palme. Venerdì 15. Al nord: nuvole in aumento, pioviggine in Liguria. Al centro: cielo via via più nuvoloso, piovaschi sulla Toscana. Al sud: bel tempo. Sabato 16. Al nord: sole, qualche pioggia sul Triveneto più orientale. Al centro: sole e piogge intermittenti. Al sud: verso sera piogge sugli Appennini. Domenica 17. Al nord: bel tempo, ma nebbia al mattino in pianura. Al centro: bel tempo. Al sud: nubi irregolari. Tendenza: atmosfera piuttosto stabile anche nella nuova settimana. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Agenzia Adnkronos