Olio di Calabria Igp a Cibus 2022

Giampiero Castellotti
03/05/2022

L’Olio di Calabria IGP è tra le eccellenze italiane presenti alla 21a edizione di Cibus, il salone internazionale dell’alimentazione in programma a Parma da oggi fino al 6 maggio.

Dopo la recente presentazione, nel contesto cosmopolita di Sol&Agrifood a Verona, delle attività strategiche previste per la tutela e la valorizzazione dell’olio extravergine di oliva di Calabria IGP, il Consorzio guidato da Massimino Magliocchi continua il suo percorso di promozione e fa tappa nella manifestazione organizzata da Fiere di Parma e Federalimentare che, da quasi 40 anni, celebra la capacità del Made in Italy alimentare di crescere rispettando e trasmettendo la propria tradizione e i propri territori.

Un’altra vetrina internazionale, quindi, dove cogliere opportunità di business e raccontare non solo il patrimonio agroalimentare che l’olio IGP di Calabria rappresenta in Italia e nel mondo, ma puntare l’attenzione anche sul lavoro e l’impegno degli agricoltori e dei singoli produttori che hanno scelto di fare rete e affidarsi al Consorzio.

«È proprio grazie alla comunione di intenti e alla volontà di sottoporsi ai controlli di conformità, al disciplinare e alla vigilanza sulla commercializzazione, che è stato possibile ottenere la certificazione di un prodotto unico che pone al centro la cultura, la tradizione millenaria, le tecniche di produzione e quelle di lavorazione di un intero territorio: la Calabria.» commenta Massimino Magliocchi, presidente del Consorzio Olio di Calabria IGP.

Il marchio Indicazione Geografica Protetta garantisce al consumatore un prodotto che corrisponde a determinati criteri di qualità e tipicità ed esprime i valori di salute, benessere e territorialità che il Consorzio intende veicolare nel suo percorso. Tutto ciò si traduce in un importante vantaggio competitivo, da vantare in contesti internazionali dove da sempre il Made in Italy è simbolo di unicità, passione e genuinità.

Parma, 3-6 maggio 2022, Padiglione 05 | Stand B 061

Giampiero Castellotti