Migliaia di aziende a rischio, un aiuto può venire dal web marketing

Giampiero Castellotti
04/10/2022

Nel 2022 si è registrato un vertiginoso incremento del costo energetico. Nell’ultimo anno le bollette sono cresciute del 160 per cento secondo l’Arera, Autorità di regolazione per energia reti e ambiente, e si prevede un ulteriore aumento del 100 per cento entro la fine dell’anno. 

Un quadro tragico che potrebbe portare 120 mila aziende a chiudere i battenti, mettendo a rischio 370 mila posti di lavoro. L’unica via che hanno gli imprenditori è quella di cercare di vendere di più, cercando di far crescere le entrate, così da poter coprire i costi maggiorati di gestione. Impresa non facile oggi, ma un aiuto può arrivare dal web. Negli ultimi tre anni l’e-commerce ha registrato una crescita del 73 per cento (dati Semrush), con i consumatori che diventano sempre più attenti ed esigenti, e meno facili da convincere.

Uno studio di Marketing01, azienda di web marketing, tra le pochissime al mondo ad aver ottenuto il titolo di Premier Partner Google, prima in Italia per importanza, ha evidenziato come i semplici post o le sponsorizzazioni isolate siano diventati meno efficaci, con una conversione inferiore del 24 per cento rispetto al passato. Al contrario, le azioni inserite in campagne di marketing e comunicazione più strutturate stanno facendo registrare risultati sempre migliori, sia in termini di fidelizzazione dell’utente (+61 per cento), che successivamente torna sul sito in modo spontaneo, sia di conversione (+29 per cento).

Per le aziende, a prescindere dal settore in cui operano, oggi più che mai è importante poter contare su una strategia strutturata. Per sostenere gli imprenditori in un momento di crisi e incertezza come quello che stiamo vivendo oggi, Paolo Bomparola, CEO & Founder di Marketing01, ha organizzato il seminario gratuito “Web Efficace”, che si terrà a Roma l’11 ottobre, presso l’Auditorium del Massimo, e vedrà la partecipazione dei massimi esperti Google Ads in Italia. Tra i relatori anche lo stesso Bomparola, che il prossimo 18 ottobre sarà a Dublino, per ricevere un riconoscimento che classifica Marketing01 tra i top partner del mondo, e condividere strategie Google Ads con le più famose agenzie mondiali, e che da anni collabora con Big G nella formazione per il settore web marketing.

Redigere un buon piano marketing, che includa ovviamente anche il web, è indispensabile per continuare a vendere e aumentare i profitti, eppure, in base alla mia esperienza, tra il 70 e l’80% degli imprenditori di piccole e medie imprese non sa come impostarlo – commenta Paolo Bomparola, Ceo & founder di Marketing01. “Per questo motivo con Marketing01 proponiamo questi incontri in cui gli imprenditori hanno non solo l’opportunità di confrontarsi con altri colleghi, ma anche di esporre i propri dubbi e fare domande ad esperti di web marketing. Credo che creare situazioni di questo tipo, che siano di supporto agli imprenditori e ai loro affari, sia molto importante per aiutare la ripresa dell’intero paese”.

Giampiero Castellotti