Margheriti, i grandi vivai di Chiusi (Siena)

Giampiero Castellotti
27/06/2022

Tutto è iniziato intorno a Chiusi, in provincia di Siena. Qui Enzo Margheriti è nato e vissuto, affascinato dalla vegetazione circostante, e dove, seguendo la passione e l’amore per le piante e per i giardini, ha dato vita alla fine degli anni Sessanta alla Vivai Margheriti, cominciando con piccole serre in modesti lembi di terra collinari.

Passo dopo passo, con impegno e dedizione, Enzo Margheriti ha saputo trasmettere la stessa passione e lo stesso amore per le piante ai suoi figli, David e Alberto, e a tutti i suoi collaboratori, portando l’azienda ad una estensione di oltre 300 ettari di coltivazione e con una collezione varietale di oltre 2.600 specie di piante, dando origine alla Margheriti Piante.

Oggi l’azienda guarda al futuro nel suo percorso evolutivo, posizionandosi come pietra miliare nel comparto vivaistico internazionale. Trovano spazio nei vivai, piante solitarie secolari di pronto effetto in qualsiasi dimensione e misura, oltre alla grande collezione di piante; tutto ciò sempre pronto per essere trapiantato in ogni periodo dell’anno nei giardini e nelle grandi opere a verde in oltre 20 Paesi nel mondo.

La realizzazione aree verdi per grandi opere così come l’allestimento di giardini pubblici e privati sono resi possibili dall’ampia scelta dei vivai.

Oggi l’azienda è un punto di riferimento per architetti, paesaggisti, tecnici del verde e enti pubblici e privati, per animare i progetti delle loro opere a verde.

Le superfici coperte dai vivai si estendono per 50.000 mq e offrono un vasto assortimento di piante mediterranee, australiane e tropicali adatte alla realizzazione aree verdi sia per grandi opere sia per piccoli e grandi allestimenti giardini.

L’azienda si avvale di numerosi automezzi che permettono di meccanizzare la progettazione e realizzazione aree verdi di qualsiasi dimensioni e di allestire giardini per qualsiasi esigenza.

La produzione dispone di vivai con un assortimento di oltre 2.600 specie di piante coltivate sia in vaso sia in piena terra, per soddisfare tutte le esigenze: dalle grandi opere di realizzazione aree verdi all’allestimento giardini delle più svariate dimensioni e topologie.

Giampiero Castellotti