Incidenti mortali a Pasqua, 33 vittime nel fine settimana

Agenzia Adnkronos
04/04/2024
Tempo di lettura: 1 minuto

(Adnkronos) – Sono stati 33 i morti nel fine settimana di Pasqua, 26 tra venerdì e domenica e 7 il lunedì dell'Angelo. La vittima più giovane un ragazzo di 19 anni, la più anziana una donna di 88 anni. Lo rende noto l'Asaps, Associazione Sostenitori e Amici della Polizia Stradale.  A perdere la vita dal 29 al 31 marzo sono stati rispettivamente 11 automobilisti, 7 motociclisti, 4 pedoni, 1 ciclista, 1 conducente di trattore, 1 conducente di furgone e 1 di autocarro. Nel report sono stati considerati i decessi di due uomini di 22 anni e 54 anni rimasti gravemente feriti in due distinti incidenti nei precedenti fine settimana. La fuoriuscita del veicolo senza il coinvolgimento di terzi è stata la causa di 14 incidenti fatali, 7 gli incidenti mortali avvenuti su strade statali e provinciali. Fra le 26 vittime 8 avevano meno di 35 anni. Sono state 4 in Piemonte, 3 in Veneto, 2 in Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Abruzzo, Toscana, Campania, Puglia, Sicilia, Sardegna e 1 in Trentino-Alto Adige, Liguria e Umbria.  Nella giornata di lunedì si sono verificati 7 incidenti mortali, rispettivamente 5 automobilisti e 2 motociclisti. Si contano 2 vittime in Sicilia e Puglia, 1 in Veneto, Marche, Calabria. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Agenzia Adnkronos