Cibus, a Parma il 21esimo salone internazionale dell’alimentazione

Vanessa Pompili
28/04/2022

Torna Cibus, la fiera del made in Italy, in programma a Parma dal 3 al 6 maggio, il consueto evento di riferimento dell’agroalimentare italiano. Il 21esimo Salone internazionale dell’alimentazione esclusivamente dedicato agli operatori e professionisti del settore agroalimentare, Cibus propone un’offerta di prodotti food made in Italy unica e completa. Con spazi espositivi, convegni, iniziative dedicate al meglio del cibo italiano, l’evento parmense rappresenta un’opportunità di creare business e sviluppare relazioni commerciali, con uno sguardo rivolto al futuro e all’innovazione.

Importanti i numeri messi in campo quest’anno. Per l’edizione 2022 sono attesi oltre 60.000 visitatori da tutto il mondo, professionisti italiani ed internazionali del canale retail e food service, con oltre 3.000 aziende espositrici, 500 novità di prodotto per scoprire i trend di mercato e le ultime dal settore food & beverage, 36 start up da 6 Paesi, Italia, Danimarca, Germania, Israele, Polonia, UK e USA. I temi di questa edizione toccheranno i rapporti tra industria e distribuzione, il ruolo della filiera agricola per la redditività delle imprese, la ristorazione del futuro e il ruolo dei prodotti Dop e Igp negli assortimenti.

I visitatori avranno a disposizione un fitto programma di convegni su trend, innovazioni, strategie e approfondimenti sul settore food & beverage con i professionisti più affermati e i rappresentanti dell’industria della distribuzione.

Ma Cibus non è solo la piattaforma di incontro più importante per tutta la community agroalimentare, ma anche un programma esclusivo con numerose iniziative speciali. Anche per il 2022 Cibus sta organizzando un percorso dedicato all’innovazione, imprenditorialità e sostenibilità nel settore food.

In questa edizione da segnalare anche alcune iniziative speciali: un’area Piccoli Birrifici Indipendenti, nata dalla collaborazione tra Cibus, Unionbirrai e Birranostra; un’area Horeca The Hub, una lounge esclusiva, di intrattenimento, uno spazio espositivo unico dove interpretare i cambiamenti nel canale out of home e individuare nuove opportunità di business e Cibus Lab, perrestare aggiornato sul mondo della distribuzione con workshop su fatturato, trend e strategie per ogni categoria merceologica.

Interessante il fuori evento di Cibus Off, un weekend dedicato alla valorizzazione e promozione delle filiere al pubblico B2C con attività dedicate che animeranno location suggestive e storiche del centro di Parmacon mostre, laboratori e incontri.

Vanessa Pompili