Camera, ok a mozione maggioranza su Palestina: “Soluzione due Stati”

Agenzia Adnkronos
04/07/2024
Tempo di lettura: 2 minuti

(Adnkronos) – La Camera dei deputati ha approvato la mozione della maggioranza sulla Palestina. Il testo del centrodestra impegna il governo a sostenere "iniziative finalizzate al riconoscimento dello Stato di Palestina nel quadro di una soluzione negoziata fondata sulla coesistenza di due Stati sovrani e democratici, che possano riconoscersi reciprocamente e vivere fianco a fianco in pace e sicurezza". Sono state respinte, invece, le mozioni presentate da Partito democratico, Movimento 5 Stelle e Alleanza Verdi Sinistra.  L'Aula di Montecitorio ha inoltre approvato parti delle mozioni che erano state presentate da Azione, da Italia Viva e +Europa. "Dobbiamo avere la capacità di sostenere la politica, da sempre portata avanti dal nostro paese, dei due popoli e dei due Stati. Ma c'è bisogno che il riconoscimento reciproco arrivi a monte di un processo di pace, che può essere avviato solo con la fine del conflitto in corso". Così il vicesegretario di Azione e capogruppo in Commissione Esteri, Ettore Rosato, intervenendo in Aula alla Camera. "Due popoli due Stati deve essere un impegno caratterizzato da un'azione diplomatica in cui l'Europa parli con una voce sola. Le fughe in avanti fatte da alcuni paesi sono un passo indietro dell'Europa e sono un danno anche alla causa israeliana e palestinese". "Ci deve essere una decisione europea, autorevole. Una decisione europea che può facilitare quel percorso di pacificazione indispensabile per raggiungere un obiettivo così complicato", ha concluso. —politicawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Agenzia Adnkronos