A Napoli successo del “Performance day”

Giampiero Castellotti
14/06/2022
Massimiliano Rosolino e Roberto Castaldo

A Napoli, nella sala conferenze del Gold Tower Hotel, si è tenuto il Performance Day 2022, evento dedicato al Performance Management. Oltre 60 imprenditori e professionisti, da tutta Italia, hanno partecipato all’incontro organizzato dalla 4 M.A.N. Consulting, società di consulenza specializzata in Performance Management, in collaborazione con il Centro Studi Performance Assoprof, Associazione degli esperti in Performance Management. Un appuntamento che si è declinato in un momento di formazione, ispirazione e networking per tutti coloro che puntano sempre a migliorarsi nella vita privata e professionale. Una giornata in cui sono stati conferiti anche i premi “Leadership e Gentilezza 2022”

A curare l’evento “Performance Day” è stato Roberto CastaldoCEO della 4 M.A.N. Consulting, inserito nella Top 30 Global Gurus 2022 e ideatore dello Human Performance Protocol, modello di Performance Management che unisce Matematica, Neuroscienze e Coaching.

«Human Performance Protocol – spiega Castaldo – è uno strumento che valuta le performance e il potenziale delle persone. Le aiuta a sviluppare le competenze, scoprendo e assecondando le proprie attitudiniUn protocollo che può essere adottato in diversi ambiti e che, è ormai provato da dati inconfutabili, porta a un miglioramento personale». 

Durante il Performance Day 2022, imprenditori e professionisti, appartenenti a diversi settori, hanno raccontato il loro percorso, tra lavoro quotidiano, ostacoli da superare e successi. Roberto Castaldo, ideatore dell’evento, con i suoi speech e interviste ha coinvolto i partecipanti e gli ospiti dell’evento, supportato dai 4 M.A.N. Selected, imprenditori e professionisti selezionati che hanno intrapreso un percorso di miglioramento delle performance e di condivisione, al fianco del team di coach della 4 M.A.N

Nel corso della giornata sono anche stati conferiti i premi “Leadership e Gentilezza 2022” a imprenditori e professionisti che si sono distinti per l’approccio e i risultati raggiunti come leader nel proprio ambito. «Abbiamo voluto dare un riconoscimento – sottolinea Roberto Castaldo – a tutte quelle persone che hanno guidato aziende, team di lavoro e collaboratori a ottenere risultati eccezionali affermando la propria leadership all’interno delle proprie attività, sulla base di carisma, coerenza, valori e un modo efficace di gestire le relazioni».

Da menzionare l’intervento di Massimiliano Rosolino, ex nuotatore italiano, campione olimpico a Sydney nel 2000, mondiale a Fukuoka nel 2001 e personaggio televisivo,che lavornado con Castaldo come suo Coach e Mentore, ha dato ai partecipanti l’evidenza di quanto questo modello possa portare all’eccellenza, partendo dai racconti delle sue più recenti esperienze. 

Giampiero Castellotti